Serie D, suicidio sportivo al debutto in campionato

Dopo un primo tempo di equilibrio (24-24 all’intervallo lungo) i galletti riescono pian piano a distanziare la Cestistica Domodossola sino al +10 (46-36) al 32′ di gioco. Per oltre 5′ nessuna delle due squadre riesce più a segnare sino quando i bianco-verdi non perdono tre palle nella propria metà campo concedendo la rimonta agli ospiti che con un 0-12 di parziale negli ultimi 2’30” di gara riescono a espugnare il PalaCustoza.

Si chiede ora subito una pronta reazione sul difficile campo di Borgo Ticino (domenica ore 18:00).

Basket Galliate-Cestistica Domodossola 46-48 (10-11, 24-24, 38-34)
Galliate:
Vellata 9, Colombi ne, Dal Lago ne, Gambaro 3, Ugazio 9, Aula 2, Brusati, Saia 9, Cardani 2, Zuliani 4, Colombo, La Micela 8. All. Gallina, Ass. Migliorini/Rakipi
Domodossola: Frank 19, De Tomasi 8, Cerutti 8, Maestrone 6, Baldini 4, Bellia 3, Bionda, Maglio, Brocca ne, Zanalda ne. All. Marchi

error: Content is protected !!